Archivio attualita

2° PELLEGRINAGGIO PER PERSONE CON INVALIDITÀ

Il pellegrinaggio per persone con invalidità dal tema “Vivete la vostra fede” si terrà a Medjugorje dal 20 al 22 Settembre prossimo. Come l’anno scorso, la maggior parte del programma si svolgerà nei locali del Villaggio della Madre che, insieme alla Parrocchia ed all’Associazione “Susret” di Čitluk, è anche l’organizzatore principale dell’Incontro. Il raduno dei partecipanti è previsto per il pomeriggio di Giovedì 19 Settembre. Il programma dell’Incontro prevederà diverse attività, conferenze e momenti di preghiera. Per il Sabato mattina è prevista anche la preghiera sul Podbrdo, mentre la Domenica verrà celebrata la Santa Messa.
 

Objavljeno: 17.09.2013.

Celebrata la Festa dell’Esaltazione della Croce di Cristo

La Festa dell’Esaltazione della Croce di Cristo è stata celebrata solennemente a Medjugorje Domenica 15 Settembre 2013, con la partecipazione dei parrocchiani e di numerosi pellegrini. In chiesa parrocchiale, alle ore 6:00, 7:00, 8:00, 12:00 e 19:00, sono state celebrate cinque Sante Messe in lingua croata. La Santa Messa solenne sul Križevac, presieduta da fra Ljubo Kurtović, è stata celebrata alle ore 11:00. Prima dell’inizio della Santa Messa, si è pregato il Rosario. “Questo monte, questo luogo è imbevuto in modo particolare della presenza di Dio e della vicinanza della Madonna, che ci ha chiamato e ci chiama ad andare a suo Figlio, dicendoci di pregare davanti alla Croce, perché dalla Croce si ottengono grandi grazie. Questo monte è imbevuto della fatica e dello sforzo dei parrocchiani che, quasi ottanta anni fa, hanno costruito questa croce” – ha detto fra Ljubo nella sua omelia. A partire dalla Festa dell’Esaltazione della Croce di Cristo, a Medjugorje cambia l’orario del programma liturgico di preghiera. La preghiera del Rosario in Chiesa parrocchiale inizierà alle ore 17:00, mentre la Santa Messa sarà alle ore 18:00 e verrà seguita dal consueto programma di preghiera. L’Adorazione a Gesù nel Santissimo Sacramento dell’Altare del Mercoledì e del Sabato sarà dalle ore 21:00 alle ore 22:00. La preghiera del Rosario sul Podbrdo sarà la Domenica alle ore 14:00, mentre la Via Crucis sul Križevac si terrà il Venerdì alla stessa ora. (foto)
 

Objavljeno: 16.09.2013.

Cambiamento di orario del programma di preghiera

Il primo Lunedì dopo la celebrazione dell’Esaltazione della Croce di Cristo, l’orario del programma liturgico di preghiera a Medjugorje viene modificato. Quest’anno ciò avverrà a partire da Lunedì 16 Settembre La preghiera del Rosario in Chiesa parrocchiale inizierà alle ore 17:00, mentre la Santa Messa sarà alle ore 18:00 e verrà seguita dal consueto programma di preghiera. L’Adorazione a Gesù nel Santissimo Sacramento dell’Altare del Mercoledì e del Sabato sarà dalle ore 21:00 alle ore 22:00. La preghiera del Rosario sul Podbrdo sarà la Domenica alle ore 14:00, mentre la Via Crucis sul Križevac si terrà il Venerdì alla stessa ora. La Santa Messa delle ore 13:00 verrà celebrata solamente il Sabato.
 

Objavljeno: 12.09.2013.

Santa Messa sul Križevac

La Festa dell’Esaltazione della Croce di Cristo, nella parrocchia di Medjugorje, viene tradizionalmente celebrata la prima Domenica dopo la Festa della Natività della Beata Vergine Maria. Quest’anno pertanto l’Esaltazione della Croce a Medjugorje sarà celebrata Domenica 15 Settembre. La Santa Messa solenne sul Križevac sarà alle ore 11:00. Tutti coloro che non sono in grado di salire sul Križevac potranno partecipare ad una delle Sante Messe in lingua croata, che verranno celebrate in chiesa parrocchiale alle ore 6:00, 7:00, 8:00, 12:00 e 19:00. La croce del Križevac è stata eretta nel 1933, anno giubilare della morte del Redentore sulla Croce e, fino al 1981, quel monte è stato un luogo di preghiera per i parrocchiani ed i fedeli dei luoghi circostanti. Dopo l’inizio delle apparizioni della Madonna il 24 giugno 1981, il Križevac è divenuto un luogo di preghiera per i pellegrini di tutto il mondo.
 

Objavljeno: 09.09.2013.

Inizio di Settembre a Medjugorje

Anche all’inizio del mese di Settembre a Medjugorje si trovano pellegrini provenienti da tutte le parti del mondo. L’Ufficio informazioni registra la presenza di gruppi di pellegrini provenienti dalla Francia, dall’Italia, dall’Inghilterra, dagli USA, dal Canada, dal Libano, dal Belgio, dalla Spagna, da Panama, dalla Slovacchia, da Malta, dall’Albania, dall’Ungheria, dalla Romania, dalla Repubblica Ceca, dalla Slovenia, dalla Svizzera, dalla Germania, dall’Austria, dall’Irlanda e dalla Polonia.

Objavljeno: 04.09.2013.

Statistiche di agosto 2013

Sante Comunioni distribuite: 374 200

Sacerdoti concelebranti:  7492 (241 al giorno)

Objavljeno: 01.09.2013.

Padre Charles Colazzi sull’esperienza di Medjugorje

Padre Charles Colazzi viene dal New Jersey e si trova a Medjugorje per la nona volta. Ci ha parlato della sua vita, della sua vocazione sacerdotale e della sua esperienza di Medjugorje. Egli era venuto qui quando aveva sedici anni con un gruppo di giovani. Dice di aver semplicemente sperimentato la bellezza di questo luogo: “Da giovane andavo in chiesa, ma non amavo proprio la mia fede. Mentre ero a Medjugorje, l’esperienza di preghiera è stata talmente forte che mi ha davvero cambiato. Dopo il ritorno mi sono innamorato della preghiera, trascorrevo del tempo in adorazione e pregando il Rosario sostanzialmente ogni giorno”.

Objavljeno: 31.08.2013.

Andrea Cunningham: “Medjugorje è un luogo particolare”

Tra i numerosi pellegrini abbiamo incontrato Andrea Cunningham dall’Irlanda del Nord, venuta in visita a Medjugorje con il marito ed i suoi cinque figli. Questa è la sua quinta visita. Ritiene che questo luogo sia qualcosa di particolare e vi torna regolarmente, perché si sente come a casa: “Questo è davvero un luogo particolare. Ho sentito parlare delle apparizioni all’inizio degli anni ’90 e sono venuta qui per la prima volta nel 1994, anno in cui mi sono anche sposata. In che modo mi aiuta Medjugorje? Mantiene vivo il mio rapporto con Dio, mi rafforza e rinnova la mia fede, mi da forza. Penso che sia facile essere trascinati nella confusione, nel caos della vita. Le altre cose ci trascinano facilmente, ma quando si viene in un luogo come Medjugorje ciò significa tornare alla natura, tornare ad un rapporto personale con Dio”, ha detto Andrea. Lei ritiene che i giovani siano sempre alla ricerca di qualcosa, ma che in realtà cerchino Dio: “E’ meraviglioso per me vedere così tanti giovani a Medjugorje che passeggiamo e pregano il Rosario e paiono così naturali, anche se per loro è più facile farlo qui che a casa. A casa a volte è difficile perché, se li vede pregare e non fare alcune altre cose, la gente pensa che non siano normali. Non so del futuro. Posso solo dire che Medjugorje è un po’ di cielo su questa terra e tutti, che ne siamo consci o no, tendiamo a questo. Tendiamo a questo e qui si ha il sentore che sia possibile raggiungerlo”.  

Objavljeno: 30.08.2013.

SECONDO INCONTRO INTERNAZIONALE DI PERSONE CON DISABILITÀ

Il Secondo Incontro Internazionale di persone con disabilità si terrà a Medjugorje dal 20 al 22 settembre 2013. Come l’anno scorso, la maggior parte del programma si svolgerà presso i locali del Villaggio della Madre che, insieme alla Parrocchia ed all’Associazione “Susret” di Čitluk, è anche l’organizzatore principale dell’Incontro. Il raduno dei partecipanti è previsto per il pomeriggio di Giovedì 19 settembre 2013. Il vitto e l’alloggio di tutti i partecipanti sono gratuiti. Le adesioni all’Incontro – nelle quali dovrà essere indicato il numero preciso di persone con invalidità, di persone in carrozzina, dei loro genitori ed accompagnatori – dovranno essere inviate all’indirizzo e-mail: gospina.skola@gmail.com. Il programma dell’Incontro per i giorni di Venerdì, Sabato e Domenica prevederà attività per i figli, per i genitori e per gli accompagnatori,  conferenze e momenti di preghiera. Il Sabato mattina è prevista anche la preghiera sul Podbrdo, mentre la Santa Messa conclusiva sarà la Domenica alle ore 11:00 in Parrocchia.

Objavljeno: 29.08.2013.

Solennità dell’Assunta a Medjugorje

A Medjugorje la Solennità dell’Assunzione della Beata Vergine Maria al cielo è stata celebrata solennemente, alla presenza di un numero particolarmente grande di pellegrini locali e stranieri.
I pellegrini, la maggior parte dei quali giovani, sono arrivati a piedi a Medjugorje durante tutta la notte, si sono confessati ed hanno partecipato alle Sante Messe. La prima Santa Messa è stata celebrata alle ore 6:00 in una chiesa gremita. Per la Solennità dell’Assunta erano presenti a Medjugorje pellegrini provenienti dalla Germania, dall’Inghilterra, dagli USA, dall’Irlanda, dal Canada, dall’Italia, dalla Francia, dalla Spagna, dalla Repubblica Ceca, dalla Slovacchia, dalla Polonia e, naturalmente, dalla Croazia. (foto)

Objavljeno: 19.08.2013.

“Medjugorje mi ha aiutato a capire il Vangelo”

Stefano Rotondo è un medico italiano. Aveva sentito parlare di Medjugorje già all’inizio delle apparizioni ed è venuto per la prima volta in pellegrinaggio dalla Regina della pace già nel 1983. Egli ci ha testimoniato che, dopo quel pellegrinaggio, la sua vita è cambiata radicalmente.
“Ho capito allora che era molto importante trovare Dio là dove vivevo e che potevo ritrovare la gioia di un incontro semplice con Dio. Sono venuto per la prima volta nel 1983, ed oggi per me Medjugorje si trova là dove vivo. Medjugorje mi ha aiutato a capire il Vangelo e a viverlo nella vita quotidiana.

Objavljeno: 12.08.2013.

Sento ogni giorno la grazia della Madonna e di Gesù

Agnes Nick vive in Canada già da vent’anni. In questi giorni si è realizzato per lei il desiderio di venire a Medjugorje, che nutriva da molti anni.
“Sento la grazia della Madonna e di Gesù ogni giorno della mia vita. Faccio parte di un gruppo di preghiera di Saint Tomas a Toronto che si chiama “Maria promuove il sacerdozio”. Ci riuniamo ogni Mercoledì sera. Preghiamo il Rosario alla Beata Vergine Maria e leggiamo i suoi messaggi da Medjugorje. Da quando faccio questo sento che sopporto tutte le difficoltà della vita con facilità: ti affidi a Dio e a Sua Madre, essi conoscono tutti i nostri bisogni. Loro ci aiutano sempre nelle nostre necessità”, ha detto Agnes.

Objavljeno: 11.08.2013.

Cliffored Azize e Charles Kinnane: “Siamo venuti a realizzare un nuovo documentario su Medjugorje”

Al Festival dei Giovani hanno testimoniato persone da tutto il mondo, di diverse specializzazioni e vocazioni. Tra coloro che hanno testimoniato abbiamo incontrato anche due giovani provenienti da New York, negli USA. Si chiamano Cliffored Azize e Charles Kinnane.
Alcuni anni fa, loro due hanno fondato la casa di produzione „Grasfids films“, che realizza documentari, di cui uno dei più conosciuti è certamente “Child 31”. Tale sconvolgente documentario tratta del grande progetto con cui “Mary’s Meals” – “I pasti di Maria” – sta aiutando più di 700.000 bambini in 16 stati del mondo. Grazie alle donazioni ed all’aiuto disinteressato di numerosi volontari, si sta tentando di alleviare uno dei più grandi problemi contemporanei: la fame, ma dando il pasto all’interno di un luogo di formazione, stimolando così i bambini a ricevere un’istruzione.

Objavljeno: 07.08.2013.

A piedi da Zagabria a Medjugorje

Marijo Jerković, Petra Grancarić e Antonija Rebrina sono venuti a piedi in pellegrinaggio da Zagabria a Medjugorje. Per percorrere un cammino di circa cinquecento chilometri ci sono voluti sedici giorni. L’iniziatore del pellegrinaggio è stato Marijo che aveva letto alcune testimonianze da Medjugorje, e soprattutto quella di una signora venuta a piedi dalla Polonia e quella di un altro pellegrino che a Medjugorje si è convertito ed è diventato sacerdote.
Questi nostri giovani pellegrini si sono messi in cammino l’11 luglio. Nel corso del pellegrinaggio, li ha colpiti soprattutto la bontà delle persone incontrate, che li hanno aiutati in diversi modi: “In questo cammino ci sono state molte benedizioni e molti incontri con le persone. Abbiamo vissuto un’esperienza meravigliosa. La Madonna ci ha accompagnati ad ogni passo. Da Medjugorje riportiamo sempre delle buone impressioni”, ci hanno detto ed hanno anche ringraziato tutti coloro che hanno incontrato da Zagabria a Medjugorje.   

Objavljeno: 06.08.2013.

Con la Santa Messa sul Križevac, si è concluso il Ventiquattresimo Incontro dei Giovani a Medjugorje

Il Ventiquattresimo Incontro Internazionale di preghiera dei Giovani, iniziato il 1° Agosto 2013, si è concluso Martedì 6 Agosto con la Santa Messa di ringraziamento sul Križevac alle ore 5:00 del mattino. Il Festival dei Giovani si è svolto con il tema: “La fede operante per mezzo dell’amore”. La Santa Messa conclusiva è stata presieduta da fra Danko Perutina, Coordinatore dell’Incontro. Quest’anno al Festival di Medjugorje si sono riunite decine di migliaia di giovani, provenienti da sessanta Paesi. Il programma del Festival dei Giovani cominciava alle ore 9:00 con la preghiera del mattino e proseguiva con testimonianze, canti ed insegnamenti di vita cristiana. Dopo la pausa di mezzogiorno, il programma riprendeva alle ore 16:00 ed, in seguito, i giovani partecipavano alla preghiera del Rosario delle ore 18:00.  (foto); (video)

Objavljeno: 06.08.2013.