Archivio attualita

L''apparizione annuale a Ivanka - il 25 giugno 2015

La veggente Ivanka Ivanković Elez ha avuto la sua consueta apparizione annuale il 25 giugno 2015. In occasione dell’ultima apparizione quotidiana del 7 maggio 1985 la Madonna, rivelandole il decimo ed ultimo segreto, disse a Ivanka che per tutto il resto della sua vita avrebbe avuto un’apparizione all’anno nel giorno dell’Anniversario delle apparizioni. Così è avvenuto anche quest’anno.
Ivanka ha avuto l’apparizione, durata 4 minuti, nella sua casa. All’apparizione era presente soltanto la famiglia di Ivanka.
Dopo l'apparizione la veggente Ivanka ha detto: “ La Madonna ci ha dato la Sua benedizione materna e ha detto: ‘ Pace, pace, pace.’ “

Objavljeno: 25.06.2015.

A piedi da Bugojno a Medjugorje in occasione del trentaquattresimo anniversario delle apparizioni della Madonna

Stipo Lubar, è un cinquantanovenne originario di Bugojno, ma che attualmente vive in Austria. In compagnia di sua moglie di suo figlio, è giunto a Medjugorje a piedi da Bugojno mercoledì 24 giugno, vigilia dell’anniversario delle apparizioni della Madonna. Il loro pellegrinaggio è durato più di tre giorni. Stipo ci ha detto che viene in pellegrinaggio a Medjugorje dal 1982: prima della guerra è venuto in tutto nove volte e dieci volte dopo la fine del conflitto.

Objavljeno: 25.06.2015.

Numerosi pellegrini a Medjugorje in occasione del trentaquattresimo anniversario delle apparizioni della Madonna

Il trentaquattresimo anniversario delle apparizioni della Madonna è stato solennemente celebrato, a Medjugorje, giovedì 25 giugno 2015, alla presenza di numerosi pellegrini, provenienti da tutti i continenti. Oltre a coloro che sono venuti qui con veicoli a motore, un numero significativo di pellegrini è giunto a Medjugorje a piedi, per sciogliere dei voti alla Regina della pace e ringraziare per grazie ricevute.

Objavljeno: 25.06.2015.

Vigilia dell’anniversario delle apparizioni della Regina della pace a Medjugorje

Alla vigilia dell’anniversario delle apparizioni della Madonna a Medjugorje, oltre a pellegrini provenienti dalla Bosnia Erzegovina e dalla Croazia, erano presenti gruppi di pellegrini provenienti dalla Repubblica Ceca, dal Portogallo, dal Brasile, dalla Polonia, dalla Cina, dal Canada, dagli USA, dalla Corea, dal Vietnam, dall’Irlanda, dall’Inghilterra, dalla Francia, dalla Germania, dall’Austria, dalla Slovacchia, dalla Slovenia, dall’Italia, dall’India, dall’Ucraina, dalla Lituania, dalla Lettonia, dal Belgio, dal Libano, dalla Spagna, dal Messico, dalla Romania e dallo Sri Lanka. Le Sante Messe in lingua croata sono state celebrate alle ore 7:00, 8:00, 11:00 e 19:00.  (foto)

Objavljeno: 25.06.2015.

VENTIQUATTRESIMA “MARCIA DELLA PACE”

Mercoledì 24 giugno 2015, Solennità della nascita di San Giovanni Battista e vigilia del trentaquattresimo anniversario delle apparizioni della Madonna, numerosi pellegrini hanno preso parte alla Ventiquattresima “Marcia della pace” che, partita alle ore 6:20 dal convento francescano di Sant’Antonio ad Humac, si è poi conclusa dinanzi alla chiesa parrocchiale di San Giacomo a Medjugorje.  (video);  (foto)

Objavljeno: 24.06.2015.

A piedi dalla Polonia a Medjugorje

Dopo settanta giorni di cammino, venerdì 19 giugno 2015, un gruppo di cinque pellegrini è giunto a Medjugorje dalla Polonia. Essi sono arrivati a Medjugorje spingendo una particolare carriola contenente un’immagine di Gesù Misericordioso di tre metri di altezza. Roman, uno di questi pellegrini, ha dichiarato per Radio “Mir” Medjugorje che il loro viaggio, che ha fatto tappa a Medjugorje, li porterà a Roma.

Objavljeno: 24.06.2015.

In bicicletta da Križevci a Medjugorje

I pellegrini giungono a Medjugorje in diversi modi. In questi giorni, alla vigilia del trentaquattresimo anniversario delle apparizioni della Madonna, abbiamo incontrato Radek Nikolić, un quarantottenne giunto a Medjugorje in bicicletta lunedì 22 giugno 2015, dopo aver affrontato cinque giorni di viaggio e aver percorso seicento chilometri. Come ci ha detto lo stesso Radek, il viaggio non è stato facile ma, con l’aiuto della preghiera, è riuscito a sopportare ogni cosa.

Objavljeno: 23.06.2015.

TRENTAQUATTTRESIMO ANNIVERSARIO DELLE APPARIZIONI DELLA MADONNA

Giovedì 25 giugno 2015 Medjugorje celebrerà il trentaquattresimo anniversario delle apparizioni della Madonna. Quel giorno le Sante Messe in lingua croata, in chiesa parrocchiale, saranno celebrate alle ore 5:00, 6:00, 7:00, 8:00, 9:00 e 11:00, mentre la Santa Messa solenne verrà celebrata alle ore 19:00. Alle ore 22:00 comincerà poi la consueta adorazione notturna mensile, che si concluderà alle ore 7:00 del mattino del 26 giugno.

Objavljeno: 23.06.2015.

Testimonianza di un sacerdote italiano su Medjugorje

Nei giorni scorsi, il sacerdote vicentino don Giuseppe Piva ha visitato Medjugorje. Egli aveva intrapreso il suo cammino verso il sacerdozio presso i Francescani del Cuore Immacolato di Maria ma poi, per ragioni di salute, ha dovuto lasciare tale ordine ed ora svolge il suo ministero come sacerdote diocesano presso la Diocesi di Palestrina, nelle vicinanze di Roma. Egli è venuto a Medjugorje per la prima volta nel 1986, dopo aver terminato la scuola secondaria. Don Giuseppe ci ha testimoniato:

Objavljeno: 22.06.2015.

LA MARCIA DELLA PACE

Mercoledì 24 giugno 2015, Solennità della nascita di San Giovanni Battista, sarà la vigilia dell’anniversario delle apparizioni della Madonna. Come ogni anno, alle 6:00 del mattino di quel giorno, la tradizionale “Marcia della pace” internazionale partirà dal convento di Sant’Antonio a Humac. Il suo arrivo davanti alla chiesa parrocchiale di Medjugorje è previsto intorno alle ore 10:00. Parrocchiani e pellegrini, in particolare  giovani, sono invitati ad unirsi alla preghiera.

Objavljeno: 22.06.2015.

Un’esperienza di conversione dopo il primo incontro con Medjugorje

Paolo De Polo, un pellegrino trevigiano di settant’anni, in questi giorni è venuto in pellegrinaggio a Medjugorje. Questa è la sua settantaduesima visita qui, e già da diversi anni egli porta qui anche dei pellegrini. È venuto qui per la prima volta nel 1990, avendo sentito una signora parlare di Medjugorje sul lavoro. Il Signor De Polo ci ha testimoniato:

Objavljeno: 21.06.2015.

Siniša Pucić, pellegrino di Medjugorje: “Medjugorje è la sorgente della mia fede”

Tra i numerosi pellegrini che, in questo periodo della Novena alla Regina della pace, si recano in pellegrinaggio a Medjugorje, abbiamo incontrato anche Siniša Pucić di Rijeka. Attualmente egli è postulante a Samobor, vicino a Zagabria. Ci ha testimoniato la sua attuale vita in convento e come Medjugorje abbia influito sulla sua scelta di vita. Ci ha detto che viene sempre volentieri a Medjugorje:

Objavljeno: 19.06.2015.

Medjugorje si sta preparando spiritualmente al trentaquattresimo anniversario delle apparizioni della Madonna

In questi giorni della Novena, cominciata il 15 giugno scorso, gruppi di pellegrini provenienti da tutto il mondo stanno salendo il Podbrdo, per recarsi davanti alla statua della Madonna. Alle ore 16:00 di ogni pomeriggio, uno dei frati che presta servizio a Medjugorje guida il Rosario salendo la Collina.

Objavljeno: 17.06.2015.

Esperienza di un pellegrino di Medjugorje

Dorijan Škrobonja, un cantante di Rijeka, ha vissuto a Medjugorje un'esperienza di particolare vicinanza della Madonna, da cui è scaturita anche una sua canzone dedicata a Maria, e intitolata “Davanti a te, o Madre”. Riguardo alla sua esperienza di Medjugorje, Dorijan ci ha detto: “Ero venuto per la prima volta a Medjugorje, da bambino con i miei genitori, nel 1987 o nel 1988.

Objavljeno: 16.06.2015.

Il Quarto Pellegrinaggio Internazionale per persone con invalidità si è concluso con una Santa Messa

Con la Santa Messa delle ore 11:00, presieduta da fra Marinko Šakota Domenica 14 giugno, si è concluso, a Medjugorje, il Quarto Pellegrinaggio Internazionale per persone con invalidità, svoltosi sul tema “Alla scuola di Maria”.  Quest’anno vi hanno preso parte circa millecinquecento persone. I parrocchiani della parrocchia di Medjugorje hanno assicurato loro vitto ed alloggio gratuiti.  (foto)

Objavljeno: 15.06.2015.